Contrada dell’Agnello, quattro passi nello street food

Come una calamita, lo street food sta attirando a sé un po’ tutti, giovani, “maturi”, lavoratori, turisti, tutti quelli che sono alla ricerca di un’alternativa gastronomica in centro a Milano.

calamita2

??????????????????????????????????????????

Oggi è un fatto di necessità, oltre che di moda e di attualità, mangiare al volo, in una pausa tra le attività della giornata, come in una sorta di piacevole picnic tra uffici, monumenti e negozi, da fare magari con qualcuno.

DSC_0602

Momento a due

shopping_milano

Momento social

Lo street food scardina l’idea del pasto: consente di mangiare in modo informale, più rapido, meno costoso.

"200907221534 ARCJHCCPIAL provenienza CentroDocumentazione 00358907"

Da “Le vacanze intelligenti” episodio del film “Dove vai in vacanza?”

L’orario e l’offerta sono ampi; il cibo è preparato in modo artigianale, viene servito in monoporzione e confezionato in modo da poter essere consumato facilmente e dovunque.

Per saperne di più:

http://storicamente.org/03parente

Questa moda sta rivitalizzando spazi urbani e pubblici che erano privi di colore e di identità.

In quest’ottica l’antica Contrada medievale dell’Agnello è diventata, da qualche tempo, l’angolo dello street food, tra la Galleria e il Duomo.

100_7133

Nel Medioevo la città era divisa in Sestieri, ed ognuno di questi comprendeva circa cinque Contrade.

mappa medievale

Per saperne di più: clicca qui

Della Contrada dell’Agnello è rimasto il nome della via (via Agnello) ed una piccola “targa” al numero 19.

100_6160

100_6161

In questa zona ora (via Santa Radegonda, via San Raffaele, via Berchet, via Ragazzi del ’99) si sono moltiplicati diversi locali di fast food.

Il pioniere è stato Luini, aperto dal 1949, con i suoi panzerotti, famosi in tutta Milano e, ormai, anche tra i turisti. In certi momenti diventa quasi difficile passare per la strada, tra i golosi consumatori di panzerotti.

100_7076

100_7077

100_7078

panzerotti

Ai primi di dicembre, al piano terreno dell’annex della Rinascente, è stata aperta una piccola sede della Focacceria Manuelina di Recco, che propone tranci di specialità liguri come la famosa focaccia al formaggio, la pizzata, la focaccia genovese, le torte salate e qualche dolce tipico come il pandolce di Genova.

100_7128

100_7127

100_7126

100_7125

Di fronte a Luini troviamo il “classico” fast food McDonald’s, che, dopo aver lasciato la Galleria, si è trasferito in questa nuova sede, su due piani. Menù e prezzi sono quelli consueti di tutta la catena.  La moda degli  hamburger impazza a Milano anche in altri locali.

100_7075

100_7130

100_7131

article-2202189-14FB30D8000005DC-701_634x475

Voglia di pesce o di qualcosa di più orientale? Pochi passi più avanti il take away Musubi  ci offre piatti tipici della quotidianità giapponese cucinati con sapori mediterranei. Al posto del panino un bel cartoccio di alga ripieno di  riso profumato, fettine di tonno e verdura, oppure una zuppa di miso, o sushi e tempura!

100_7080

100_7084

100_7081

100_7085

Se volete un ottimo trancio di pizza c’è Spontini, altro storico locale milanese, che ha aperto recentemente questo negozio, affiancandolo agli altri cinque già esistenti. La pizza è soffice all’interno, croccante alla base; è preparata solo in tre modi: margherita, con mozzarella filante; mediterranea, con capperi e acciughe; e al prosciutto. Squisite! Si mangia solo in piedi, appoggiandosi agli alti tavolini d’acciaio.

100_7074

spontini duomo

100_7069

056-spontini-trancio-pizza

E ora, per finire, cosa c’è di meglio di un buon gelato?

In cioccolatItaliani il cioccolato è ovunque e dovunque. I prodotti vengono preparati davanti al cliente. Sua maestà il cioccolato bianco e nero scende copiosamente da una fontana per la gioia dei golosi.

100_7079

salvatore-il-bravo-gelataio-di-cioccolatitaliani-foto-a-di-costanzo (1)

cioccolatitaliani_fontana-1

41446776_UqCQRkGgtvrIOhbzTfwMXDBXpnXVdR1nZdZdnZuSk6o

2 Pensieri su &Idquo;Contrada dell’Agnello, quattro passi nello street food

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...