Dialogo di Belisama con Leonardo

C’è una gran festa questa notte al Castello Sforzesco.

castello in festa

Anch’io, Belisama, sono stata invitata ed ho messo un abito di broccato e argento, sontuoso come quello delle belle dame.

Leonardo -“Donna che indica”

Vedo ospiti illustri attraversare il cielo sopra Milano per raggiungere la corte di Ludovico.

fantasmi

Ecco riempirsi via via la Sala delle Asse, dove Leonardo si fece  Natura, “Maestra dei Maestri”.

600px-Sala_VIII

Leonardo – Sala delle Asse del Castello Sforzesco

Sotto i rami di gelso il Moro accoglie gli ospiti senza tempo, accanto al Maestro.

Sala-delle-Asse i gelsi

particolare

Leonardo mi viene incontro.

Festa Leonardo

Leonardo in “Da Vinci’s demon”

“Il tempo, veloce predatore delle cose create, quanti Re, quanti popoli ha distrutto…” mi dice il Maestro.

“Ma lo spirito, la memoria, le energie sono immortali, Leonardo”

Il Maestro mi sorride.

“Anch’io ho ascoltato, in questa dimensione senza tempo, nella quale ora mi trovo, cose nuove e interessanti sulla materia e l’energia...”

emc2

Mi guarda, sa chi sono, parliamo.

“Anche tu sei tornato a Milano, nella nostra amata città. Cosa ne pensi? Ancora ci sono i tuoi Navigli, la tua vigna, i tuoi capolavori; sempre si parla di te.”

chiuse di leonardo

i Navigli

La-vigna-di-Leonardo

la vigna di Leonardo – Casa degli Atellani

cenacolo

leonardoaMilano

“In questa città ho potuto lavorare e sognare, studiare e creare; anch’io, straniero, sono stato accolto e l’ho amata.”

leonardo a milano

Leonardo alla corte del Moro

Vedo nei suoi occhi la bellezza delle sue creature, Scienza ed Arte insieme.

uomo vitruviano

Leonardo – “l’Uomo Vitruviano”

Il Maestro continua a guardarmi:

“I tuoi occhi sono belli come quelli di una donna, Belisama.

occhi ferroniere

Leonardo – “la belle Ferroniere” (particolare)

Perché sento salire un rossore di fanciulla sulle mie guance di dea? Perchè quegli occhi, come ponti levatoi, aprono i suoi pensieri e colgono i miei?

Scapillata

Leonardo – “la Scapillata”

Confusa, accenno una domanda, tenuta in sospeso a lungo:

“Ma quelle donne…? Cecilia, le tue Madonne…le hai amate? E quel ragazzo, Salaino, quell’angelo caduto…lo hai amato?”

leonardo-da-vinci-painting-cecilia-gallerani

Leonardo – “la Dama con l’ermellino”

angelo incarnato02

Leonardo – “angelo incarnato”

“Sì, ho amato tutte le mie creature, e anche la Natura, le acque, le rocce…tutto il Creato”

vergine rocce

Leonardo – “la Vergine delle rocce” (particolare)

“Ma quell’accusa…si dice che…gli uomini li amavi…”

Leonardo mi sorride

“È importante?”

Faccio un profondo sospiro ed i vortici della vita umana entrano nel mio respiro. Ora capisco…

-“No”

vortici d'acqua 3

Leonardo – “vortici d’acqua”

I nostri mondi sono accanto, particelle di infinito.

traccia simulata bosone di Higgs

traccia simulata del Bosone di Higgs

Ho deciso: questa notte vivrò da donna…

Leonardo,_testa_di_leda,_castello_sforzesco

Leonardo – studio per “Leda”

Leda_Melzi_Uffizi

Francesco Melzi – copia della “Leda” di Leonardo andata perduta

Leonardo prende la mia mano ed il buio della notte si illumina di stelle.

cielostellato

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...